7 software presenti in Drum Machine / Percussioni

ReBirth 338: Everybody needs a 303

ReBirth 338 non è un VST ma è un applicativo stand-alone ovvero un programma che funziona da solo senza programmi Host (sequencer o SAVIHost).
Troverete ReBirth sia nella categoria Sintetizzatori che nella categoria Drum Machine perché ReBirth vi mette a disposizione 2 TB-303 (vedi recensione), una TR-808 (vedi recensione), una TR-909 (vedi recensione), un delay e un distorsore! Il tutto pilotabile in real time.
Per produrre musica, per fare intermezzi tra un pezzo e l’altro: è facilissimo da usare, suona bene ed è gratis! Esiste anche una versione per iPad ma questa è a pagamento.
Unica cosa: dovete sempre avere il CD inserito nel lettore.
Andate sul sito, registratevi e scaricate l’immagine per creare il CD e utilizzarlo: ne vale la pena, come dice Fat Boy Slim: “Everybody needs a 303″ :)

Video: youtube

Sistemi operativi: Windows e iPad (a pagamento)

Formato: programma stand-alone

Sito del produttore: Propellerheads

Scaricalo gratis da qui: download freeware

DSK Synth Drums

12 suoni liberamente assegnabili alla tastiera. Grazie a un filtro, un distorsore e un equalizzatore potrai modificare i suoni per otterene quelli che più ti piacciono.

Ogni modifica può essere memorizzata da un sequencer (midi automation) e quindi potrai fare suoni che si modificano durante l’esecuzione dei tuoi brani.

Sistemi operativi: Windows

Formato: Strumento VST (per usarlo da solo utilizza SAVIHost)

Sito del produttore: DSK Music

Scaricalo gratis da qui: download freeware

Rhythmus: batteria elettronica anni ’70

Ispirata alle drum machine degli anni 70, ha 20 differenti ritmi combinabili tra loro. Sonorità simili a quelle che si sentono nei primi dischi di Jean Michel Jarre.

Affascinante e facilissima da usare si può sincronizzare il tempo con un sequencer esterno o usarla da sola.

Viene distribuita gratuitamente in un unico file zip di altri 9 synth dal sapore vintage, proprio un bel pacchetto!

Video: youtube

Sistemi operativi: Windows

Formato: Strumento VST e stand-alone (software eseguibile pronto all’uso)

Sito del produttore: Elektro Studio

Scaricalo gratis da qui con altri 10 strumenti analogici: download freeware

Ocet: remake della Eko Computerythm

Nel 1972 esce la Eko Computerythm (vedi video) una delle prime batterie elettroniche programmabili. La facilità d’uso e il dirvertimento sono totalmente rimaste le medesime in questo meraviglioso VST.

Si può usare con un sequencer (ha l’opzione per essere sincronizzata con altri software) o da sola.

Viene distribuita gratuitamente con un unico file zip di altri 9 synth dal sapore vintage, proprio un bel pacchetto!

Sistemi operativi: Windows

Formato: Strumento VST e stand-alone (software eseguibile pronto all’uso)

Sito del produttore: Elektro Studio

Scaricalo gratis da qui con altri 10 strumenti analogici: download freeware

Hydrogen: una batteria potente e versatile

Con Hydrogen è molto facile programmare pattern di batteria e metterli in sequenza.

Molto versatile e potente vi permetterà di creare ogni pattern ritmico di cui potreste aver bisogno grazie alla possibilità di caricare e modificare qualsiasi suono percussivo abbiate a disposizione (wav, au e aiff).

Sistemi operativi: Windows, Mac e Linux

Formato: Programma stand-alone

Sito del produttore: Hydrogen Music

Scaricalo gratis da qui: download freeware